La Passione di un uomo e l’Amore per la Natura

Nella foto c’è Ermanno, la guida che ci ha mostrato, Domenica 31 marzo, il Mulino Braida di Flambro, ci ha spiegato come era dura la vita un tempo: come funzionava il mulino e come macinavano le farine.

Ci ha successivamente accompagnati nel biotopo naturale delle Risorgive di Flambro (area che si estende per 73 ettari) e ci ha mostrato le meraviglie naturali che lo popolano, soprattutto ci ha spiegato che il territorio delle risorgive presenta delle specie endemiche (ovvero che sono tipiche soltanto in una ristretta area geografica) e presenta inoltre dei “relitti glaciali” ovvero specie che crescono solo a 2400 metri di quota, ma che qui, in questo luogo speciale possiamo ammirare. Abbiamo ammirato fiori come la “marculine” di una bellezza unica che colora il terreno di rosa, ci ha spiegato che molte specie sono in via di estinzione ed è per questo che l’area è una riserva naturale protetta.

Ermanno oltre ad essere un pozzo di conoscenza, nutre una profonda Passione ed Amore non solo per questo habitat tanto speciale, ma per la Terra in generale. Si inchina dinanzi ai fiori, abbraccia e parla agli alberi, ascolta il silenzio e trae degli insegnamenti importanti dallo stare in Natura, vivere la Natura. Beve l’acqua e ascolta gli animali, li rispetta.

Ci ha trasmesso tanto durante questa escursione e abbiamo avuto modo di fotografare bellezze uniche in questa nostra prima ciclo-escursione fotografica.

A fine maggio i nostri ciclo-fotografi esporranno le loro foto e tutti voi siete invitati al Mulino Braida non solo per vedere le fotografie, ma per ammirare il Mulino e lo splendido biotopo.

Ringraziamo di cuore Ermanno e Mario che ci ha raccontato la storia locale e i nostri fotografi speciali!

Il Viaggio continua.

Valentina & Omar

Where is Steve?

Avvistato ciclo-viaggiatore a Pocenia…..non si chiama Omar questa volta ;D

Ieri abbiamo avuto il piacere di passare del tempo con Stefano, un gran viaggiatore, ci ha raccontato le sue avventure attorno al mondo e ieri sera, davanti una buona birra e una cena, ci ha detto che…..sta andando in Asia! Eh si! …..è partito giovedì scorso e starà via…….. ???

Bella domanda! Beato lui! Bravo lui! Complimenti a lui! Esperienza magnifica! Noi gli auguriamo buon viaggio, buona strada….buona fortuna e….speriamo di rivederci presto! Ci ha fatto venire voglia di ripartire……..chissà cosa stanno pensando “quei due matti” questa volta 😉 chissà……. 🙂 non mancheremo di stupirvi certamente! 🙂

Ricordiamo che siamo presenti su Warmshowers, applicazione per ciclo-viaggiatori, e diamo ospitalità a chi, come Stefano sta viaggiando e ha bisogno di un letto, una doccia, una cena in buona compagnia 🙂 yeah! 😉

Il viaggio continua

Valentina & Omar

Live Music

Vivere la musica.
Sentire la musica.
Assaporare la musica.
Gustare la musica.
Dal vivo, completamente live,
non on-line…dove, paradossalmente, si è…sconnessi.
Devo dire che stare ad un metro da un palco, dal palco dove degli amici suonano… è un’emozione che….che non è solo un’emozione: è un insieme di emozioni.
È un complesso di sensazioni corporee: un brivido, un ricordo, un sorriso, un cuore che batte, un sussulto….un godimento…le mani e la testa che vanno per conto loro….

Amo vivere la musica dal vivo, essere lì solo per Lei….

Sentire e vedere come prende forma uscendo dagli strumenti….
Il cantante, il bassista, il batterista sono come le levatrici…attraverso la maieutica socratica….fanno uscire e permettono alla Regina, a Lei, di nascere e prendere forma…Libera….danzante, arrogante, dolce, sensuale, calda, sicura, bella…
Come il fuoco che si espande e scoppietta disperdendosi tra le nubi nei cieli degli indios…
Vivere la musica è un viaggio.
Vivere la musica è vita.
Vivere la musica dal vivo è saper stare nel qui e ora.
Non ci sono intermediari, non ci sono registrazioni, non ci sono cellulari, non ci sono cuffiette di plastica che “fanno sentire”, no…io voglio IL vero sentire….
io sento, io vivo, io mi vivo la musica e la sento nel corpo.

Questa è vita.
Questa è La Musica.
Grazie agli amici e Grazie a tutti i musicisti che entrano in simbiosi e danzano con i loro strumenti, che li sanno accarezzare…..proprio come fece Aladdin con la lampada…..e sono capaci di farne uscire…….La Magia.

Viva la Vida.

Valentina 

 

Prossimi appuntamenti – Save the Date!

Buon Marzo a tutti 🙂

Le date delle prossime escursioni sono:

  • Sabato 9 marzo dalle 10 alle 12 Ciclo & Aperitivo & Inaugurazione Palo Alto Bikes a Rivignano;
  • Domenica 10 marzo dalle 9.30 alle 16 gita al campanile di Mortegliano
  • sabato 16 marzo dalle 10.30 alle 12.30 Ciclo & Aperitivo a Torsa
  • Domenica 17 marzo

Aperitivando

Il sole scalda, noi siamo caldi e pronti! Grazie a tutti i partecipanti dei Ciclo & Aperitivi 🙂

Il prossimo sarà il 9 marzo 🙂 nella sezione “escursioni in bici” trovate tutti i dettagli 🙂

Grazie, vi aspettiamo numerosi!!!

Valentina & Omar

Ciclo & Aperitivo 02 marzo 2019

Faremo un bel giro in bicicletta tra le strade sterrate e secondarie, per raggiungere il magico Bosco di Muzzana, immergersi nel suo silenzio e assaporare la natura.
 
Vi aspettiamo, partecipazione gratuita e adatta a tutti.
 
Ritrovo alle ore 9.45 in Piazza Nuova a Pocenia
Partenza alle ore 10.00
Fine giro ore 11.45 circa con ritorno a Pocenia e aperitivo al Bar Bertoli.
Vi aspettiamooooooo

Presentazione del viaggio in Italia a PORDENONE

Questa sera ore 20.45 saremo presenti a Pordenone presso l’Oratorio San Giorgio (Largo San Giorgio 7) per raccontare come abbiamo viaggiato per 4 mesi in Italia in bicicletta. A Pordenone abbiamo ricevuto super ospitalità, molta accoglienza sia dalla Fiab, sia dalle istituzioni, e dalle persone del luogo. Siamo Felici di poter chiudere il nostro ciclo di racconti proprio a Pordenone! Grazie a tutti e vi aspettiamo 🙂

Il Viaggio continua

Omar & Valentina