Da isola ad isola

La Sardegna è una terra variegata, oltre ad avere un mare stupendo, ha anche un entroterra che accontenta i viaggiatori come noi, amanti degli ampi spazi incontaminati, del silenzio, del contatto con l’immensità della natura. Ci siamo addentrati tra strade lunghissime e divertenti da parcorrere, con molte curve, sali e scendi non stancanti, colline, rocce, dune, alberi verdissimi e montagne alte, fichi e piante grasse di vario genere, abbiamo visto le grotte di San Giovanni, ora sono chiuse al traffico ma ci siamo addentrati per un km al buio e l’atmosfera era simile ad un film di avventura. Per due giorni consecutivi appuntamento fisso alle 15 con il temporale, ci siamo riparati insieme alle pecore in una stalla e poi di nuovo in sella, giù fino a Portovesme per traghettare a Carloforte.

Ecco l’isola dei genovesi, qui infatti si parla un antico dialetto genovese e abbiamo mangiato la pizza col tonno e il pesto per festeggiare i nostri 60 giorni di viaggio..e come dolce i canestrelli tipici carlofortini. L’abbiamo girata tutta in due giorni, da nord a sud, da ovest a est, abbiamo visto il centro, piccolo e carinissimo, l’oasi Lipu e il faro di Caposandalo, le saline, i fenicotteri, le vecchie miniere e….insomma…ci siamo stupiti e divertiti a scoprire questa piccola isoletta selvaggia e ricca di particolari.

Il viaggio continua.

Valentina e Omar

2 pensieri riguardo “Da isola ad isola

  1. Taking Expired Amoxicillin Secure Free Shipping Hydrochlorothiazide Direct Delivered On Saturday Virolex Online [url=http://priliorder.com]onde comprar dapoxetina no brasil[/url] Propecia Enfermedad De Wilson Proscar Ot Propecia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *