La casa ovunque

Adattamento. Certo ci adattiamo facilmente, abbiamo imparato ad adattarci moltissimo, ma non è solo adattamento.

Creatività. Certo usiamo anche la creatività e in ogni luogo (aperto o chiuso che sia) usando la creatività ci ambientiamo nello spazio. Per esempio in un parco, al mare, vicino ad un torrente, in un bosco ci creiamo idealmente la cucina, la camera da letto, il garage, ciò che ci basta per mangiare qualcosa sopra ad un sasso, montare la tenda e legare le biciclette. Tutto qui. In uno spazio chiuso invece, in una casa (spesso di amici) ci siamo sistemati col materassino in un piccolo pezzo di pavimento, in un divano letto, in un letto, o in giardino e anche lì senza problemi accogliamo tutto ciò che ci arriva e lo sfruttiamo per sentirci sereni e comodi.

Ma non basta.

Sentirsi parte del Mondo, sentirsi cittadini della Terra (sia intesa come emisfero globale, sia intesa come terra che sta sotto i nostri piedi) ecco qual è quell’ingrediente magico che ci permette di sentirci Bene e vivere Bene in qualsiasi posto noi ci troviamo. Questo è il Bello di Essere figli del Mondo.

Il viaggio continua.

Valentina e Omar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *