Live Music

Vivere la musica.
Sentire la musica.
Assaporare la musica.
Gustare la musica.
Dal vivo, completamente live,
non on-line…dove, paradossalmente, si è…sconnessi.
Devo dire che stare ad un metro da un palco, dal palco dove degli amici suonano… è un’emozione che….che non è solo un’emozione: è un insieme di emozioni.
È un complesso di sensazioni corporee: un brivido, un ricordo, un sorriso, un cuore che batte, un sussulto….un godimento…le mani e la testa che vanno per conto loro….

Amo vivere la musica dal vivo, essere lì solo per Lei….

Sentire e vedere come prende forma uscendo dagli strumenti….
Il cantante, il bassista, il batterista sono come le levatrici…attraverso la maieutica socratica….fanno uscire e permettono alla Regina, a Lei, di nascere e prendere forma…Libera….danzante, arrogante, dolce, sensuale, calda, sicura, bella…
Come il fuoco che si espande e scoppietta disperdendosi tra le nubi nei cieli degli indios…
Vivere la musica è un viaggio.
Vivere la musica è vita.
Vivere la musica dal vivo è saper stare nel qui e ora.
Non ci sono intermediari, non ci sono registrazioni, non ci sono cellulari, non ci sono cuffiette di plastica che “fanno sentire”, no…io voglio IL vero sentire….
io sento, io vivo, io mi vivo la musica e la sento nel corpo.

Questa è vita.
Questa è La Musica.
Grazie agli amici e Grazie a tutti i musicisti che entrano in simbiosi e danzano con i loro strumenti, che li sanno accarezzare…..proprio come fece Aladdin con la lampada…..e sono capaci di farne uscire…….La Magia.

Viva la Vida.

Valentina 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *