Serata presentazione viaggio a Udine

Eccoci qui, questa sera saremo presenti alla libreria Odòs di Udine a presentare il nostro viaggio in Italia in bicicletta. Vi aspettiamo per condividere i luoghi, le emozioni e le esperienze vissute in questi 4 mesi di viaggio, dal 21 giugno 2018 al 21 ottobre 2018 🙂

Ore 17.30 in Vicolo della Banca 6 a Udine vi aspettiamo :) 
A stasera :) 

Il viaggio continua 
Omar & Valentina

In riva al Mare

Il mare è una delle nostre mete preferite durante le uscite in bicicletta; arriviamo, lo salutiamo, lo respiriamo, lo ascoltiamo…nel viaggio attorno all’Italia lo abbiamo incontrato più volte: l’Adriatico, lo Ionio, il Tirreno, il Mediterraneo, il mare di Sardegna, il mar Ligure…..Acqua….accogliente, colorata, speciale…pedalare in riva al mare ed entrare nel suono delle onde pedalando è……indescrivibile magia poetica.

(foto tratta dal video di Mik – The long way)

Il viaggio continua

Omar & Valentina

Pulire la propria Terra

A tutti noi sarà capitato di fare una passeggiata in un parco, in campagna, in paese e trovare a terra, nei fossi, vicino agli alberi dell’immondizia. A tutti noi sarà passato il pensiero per la testa “che incivili!”.

Anche a Valentina e Omar di viaggio a piedi liberi è capitato!
Abbiamo passeggiato, abbiamo visto, abbiamo pensato e commentato e….abbiamo agito!

Ci siamo armati di guanti e sacchi e abbiamo raccolto l’immondizia che non si decompone in natura: plastica, vetro, metallo, polistirolo, cavi….e tutto quanto non è in sintonia con la Terra, le foglie, l’erba, l’acqua….poi abbiamo fatto la differenziata.

Ci vuole RISPETTO per il posto dove abitiamo, per la Terra che ci ospita ogni giorno a casa sua, che ci dona l’aria, l’acqua, la luce…senza le quali saremmo ormai estinti tutti, dal più povero al più ricco, di qualsiasi razza, sesso o età.
A noi piace pensare ad un Mondo Migliore, meno inquinato, meno violento, meno Egocentrico e più Amorevole…..ci piace darci da fare, ci piace essere di esempio, ci piace contribuire con la nostra goccia a rendere l’Oceano almeno un po’ più Bello e Dolce…

Ciò che vogliamo trasmettere a tutti voi che ci leggete è di Iniziare, non aspettare che “gli altri” facciano, che “gli altri” raccolgano, che “gli altri” cambino……iniziate voi a farlo, per Voi, per i vostri Figli (che imparano da voi), per i vostri vicini, i vostri amici, i vostri cari, per i vostri connazionali, per i vostri simili che abitano la Terra.
Smettiamola di pensarci singoli, divisi, soli, impotenti….

C’è un detto che fa: “chi inizia è già a metà dell’opera”
non so quanto tempo ci vorrà per cambiare le cose, ma nel nostro piccolo, nelle nostre possibilità facciamo: un sorriso, una gentilezza, un dono, un favore….a noi stessi, al nostro amato/a, alla nostra Terra……GRAZIE.

Il viaggio continua.

Valentina & Omar

Divertiamoci da un ALT(r)A prospettiva!

Divertirsi in ogni momento, sdrammatizzare, scherzare…….RIDERE!

In questo Gennaio? Non fa freddo! Usciamo all’aria aperta e ce la godiamo!

E per chi vuole divertirsi con noi…..guardando la “bassa” da una prospettiva……….ALTA….. 😉

si tenga libero Domenica 3 febbraio per un giro in bicicletta a Mortegliano con pausa pranzo in un localino speciale speciale dove le bici…..aleggiano nell’aria 😉

 

il viaggio continua

Valentina & Omar

Auguri :)

La filastrocca   dell’  Amore scritta da Chiara (8 anni)

Amore   o  non  amore , abbraccia la  tua  famiglia

E   quando  non  sai  o  non  riesci

chiedi  che  ti   aiutano.

Devi amare   la  tua  famiglia  e  volergli  bene.

Se  vuoi  bene  il    mondo  è  felice,  se  non  vuoi   bene  il  mondo   piange.

L’amore  è  una  cosa   bellissima   che   non  può   superare   nessuno.

 

Viaggio a piedi liberi augura a TUTTI Buone Feste per uno splendido 2019 🙂

 

Il viaggio continua

Valentina & Omar

Si decolla…

Mi sono svegliato questa mattina con questa immagine in testa che riassume il periodo che stiamo passando io e la Vale. Viaggioapiediliberi ora è come un aereo che sta decollando.

Che succede all’aereo quando sta per partire? E’ carico di persone e davanti a sé ha la pista vuota, l’aria e la pressione spingono forte verso di lui, soprattutto appena accelera, combatte con la forza di gravità, deve rompere e superare quella forza uguale e contraria che, se non contrastasse, lo terrebbe fermo a terra. L’aereo ci mette tanto gas per poter decollare, concentrazione, attenzione e determinazione….un attimo di “sospensione” e incertezza (soprattutto per i passeggeri) e poi…….siamo alti….stiamo volando, stiamo seguendo la traiettoria, non ci sono strade nel cielo, ben segnalate come per chi guida l’auto ma, solo linee immaginarie, tante cose e controlli da tenere sott’occhio ma tanto piacere di essere lassù, in viaggio. Dietro di sé una scia, ben visibile a chi non è salito ma che può scatenare la voglia di partire la prossima volta. Siamo fieri di essere al comando di questo aereo, ci sono tante opposizioni, tanti ritardi, tante attese, tante difficoltà e manutenzioni da fare prima della partenza….ma siamo contenti di tutto ciò, siamo contenti di essere al comando della nostra vita, siamo contenti di crearci il nostro lavoro che è legato alla nostra passione per la natura, per il movimento (in bicicletta e a piedi) per lo stare bene e INSIEME.

Il viaggio continua.

Omar