Pulire la propria Terra

A tutti noi sarà capitato di fare una passeggiata in un parco, in campagna, in paese e trovare a terra, nei fossi, vicino agli alberi dell’immondizia. A tutti noi sarà passato il pensiero per la testa “che incivili!”.

Anche a Valentina e Omar di viaggio a piedi liberi è capitato!
Abbiamo passeggiato, abbiamo visto, abbiamo pensato e commentato e….abbiamo agito!

Ci siamo armati di guanti e sacchi e abbiamo raccolto l’immondizia che non si decompone in natura: plastica, vetro, metallo, polistirolo, cavi….e tutto quanto non è in sintonia con la Terra, le foglie, l’erba, l’acqua….poi abbiamo fatto la differenziata.

Ci vuole RISPETTO per il posto dove abitiamo, per la Terra che ci ospita ogni giorno a casa sua, che ci dona l’aria, l’acqua, la luce…senza le quali saremmo ormai estinti tutti, dal più povero al più ricco, di qualsiasi razza, sesso o età.
A noi piace pensare ad un Mondo Migliore, meno inquinato, meno violento, meno Egocentrico e più Amorevole…..ci piace darci da fare, ci piace essere di esempio, ci piace contribuire con la nostra goccia a rendere l’Oceano almeno un po’ più Bello e Dolce…

Ciò che vogliamo trasmettere a tutti voi che ci leggete è di Iniziare, non aspettare che “gli altri” facciano, che “gli altri” raccolgano, che “gli altri” cambino……iniziate voi a farlo, per Voi, per i vostri Figli (che imparano da voi), per i vostri vicini, i vostri amici, i vostri cari, per i vostri connazionali, per i vostri simili che abitano la Terra.
Smettiamola di pensarci singoli, divisi, soli, impotenti….

C’è un detto che fa: “chi inizia è già a metà dell’opera”
non so quanto tempo ci vorrà per cambiare le cose, ma nel nostro piccolo, nelle nostre possibilità facciamo: un sorriso, una gentilezza, un dono, un favore….a noi stessi, al nostro amato/a, alla nostra Terra……GRAZIE.

Il viaggio continua.

Valentina & Omar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *