Ventiduesima tappa: da El Acebo a Cacabelos

Alle 7 eravamo immersi in un sentiero tra alberi e fiori profumati e coloratissimo, gli uccellini intonavano un buongiorno e un saluto al sole, si respirava aria pulita e fresca, proprio dopo il temporale di ieri sera. Siamo scesi fino a Ponferrada, il cui nome deriva dal ponte di ferro che costruirono per permettere ai pellegrini di oltrepassare il fiume Sil, abbiamo visto il castello dei Templari e la piazza principale. Nel pomeriggio ci siamo travestiti da cappuccetti rossi e ci siamo diretti verso Cacabelos e prima di entrare nel paese….mmmh…ciliegie rosse…ci siamo fermati e abbiamo gustato, direttamente dall’albero, questo meraviglioso frutto..soddisfatti siamo andati verso l’ostello a riposare 🙂

Il cammino continua.

Valentina e Omar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *