Ventunesima tappa: da El Ganso a El Acebo

Oggi per la prima volta in 21 giorni abbiamo avuto il piacere di svegliarci insieme, dopo aver dormito nello stesso letto: abbiamo aperto i sacchi a pelo e sono diventati l’unica nostra coperta. Ci siamo incamminati verso la cruz de hierro in questo luogo la tradizione vuole che i pellegrini portino, da casa propria, un sasso (rappresentante i pesi della vita dei quali ci si vuole liberare) e lo si lasci ai piedi di questa croce di ferro. Noi abbiamo fatto questo rito ed è stato molto forte ed emotivo. Continuando il cammino i nostri occhi si sono riempiti di colori e sfumature stupende, fiori gialli, bianchi e viola, il verde delle montagne e l’azzurro del cielo con nubi bianche…dopo tante mesetas, oggi ci siamo proprio goduti questi paesaggi che ci hanno alleviato la fatica della salita in montagna.

Il cammino continua.

Valentina e Omar.

2 pensieri riguardo “Ventunesima tappa: da El Ganso a El Acebo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *